Dott.ssa Silvia Michelini     psicologiacoppia@gmail.com

Chiama: +39 339 8873385

La gelosia del genitore narcisista verso i figli

Questo è un tema molto difficile da toccare, perché è difficile ammettere (sia da figlio che da genitore), che un genitore possa nutrire invidia o gelosia verso i propri figli: questione di...
Come comunicano i narcisisti? Come difendersi dalla comunicazione perversa dei narcisisti.

Come comunicano i narcisisti? Come difendersi dalla comunicazione perversa dei narcisisti.

La comunicazione è sana è rappresentata dall’intento del mittente di inviare al ricevente un messaggio ben formulato, chiaro e coerente con il contesto della comunicazione.

La comunicazione è malsana e perversa quando di fronte a una richiesta di dialogo o confronto, l’interlocutore non sceglie di RISPONDERE veramente, ma inizia a creare confusione, ad utilizzare metodi comunicativi aggressivi e manipolatori come il sarcasmo, la negazione, l’ironia e soprattutto l’evasività.

L’intento di questa comunicazione non è comunicare, ma confondere, al fine di ottenere dall’altro rifornimento narcisistico, uno fra tutti, il fatto che tu possa cedere, perdere la pazienza, che per un/una narcisista maligno significa mostrare la sua “forza” in un tuo momento di debolezza.

leggi tutto
Narcisismo, assenza di auto-controllo, carenza di empatia e rispetto dell’autorità: una questione individuale o un rischio psico-sociale?

Narcisismo, assenza di auto-controllo, carenza di empatia e rispetto dell’autorità: una questione individuale o un rischio psico-sociale?

Il narcisismo è determinato biologicamente oppure è il risultato dell’interazione di un mix di cause scatenanti tra cui fattori genetici predisponenti, gravi traumi affettivi e l’esito di una relazione compromessa con il proprio ambiente sociale e culturale?.

A livello educativo, la società è passata da uno stile autoritario repressivo ad uno lassista permissivo, per questo le famiglie (e in generale le istituzioni), oggi fanno più fatica a far comprendere ai più giovani l’importanza di sapersi porre dei limiti e rispettare le regole.

Si può quindi ipotizzare un nesso causale tra la caduta dei valori morali, l’affermarsi all’interno della società post-moderna di filosofie positiviste ed auto-deterministiche (il successo, la felicità forzata e la visibilità a tutti i costi), la confusione e l’assenza di riferimenti e/o ideali e lo sviluppo (o il rinforzo) di personalità narcisistiche.

leggi tutto
Masochismo femminile: perché le donne amano troppo?

Masochismo femminile: perché le donne amano troppo?

Cosa si intende per masochismo femminile?  Perché alcune donne  – nonostante soffrano e a volte rischino la salute e la serenità – non riescono a lasciare uomini inadeguati, anaffettivi, freddi, distaccati, maltrattanti oppure fragili, dipendenti, parassitari… che le...

leggi tutto

Dott.ssa Silvia Michelini

Psicologa esperta in Affettività, Trauma e Relazioni. Ideatrice e fondatrice del Metodo Lei&Lui®.
Scopri di più