Archivio mensile: febbraio, 2016

Genitori Efficaci: 10 regole fondamentali per”sintonizzarsi” sui propri figli.

Essere GENITORI EFFICACI: Come?

Che significa entrare “in sintonia” con qualcuno?

Significa letteralmente orientare la nostra attenzione emotiva e il nostro ascolto profondo verso l’altro. Sembra scontato, ma non lo è. Noi siamo concentrati su noi stessi, sui messaggi che il nostro corpo e la nostra mente ci inviano costantamente rispetto a ciò che ci accade e per questo siamo già impegnati a gestire le nostre emozioni, qualche volta, soprattutto se già come bambini non siamo stati amati, facciamo fatica a dedicarci agli altri e tendiamo a “reagire di impulso” piuttosto che AGIRE e modulare le nostre risposte in base a una maggiore consapevolezza di queste ultime e delle interazioni che viviamo.

Continua a leggere →

La vittima preferita dei narcisisti: la donna dipendente

La vittima preferita dei narcisisti: la donna dipendente

gelosia-catena

Perché alcune donne, (o uomini ma meno spesso) restano invischiate in relazioni amorose malsane, che spesso non hanno nemmeno l’ambire di sbocciare?
Perché rimangono per anni appese, agonizzando in lunghe e sospiranti attese, colmando vuoti, tollerando assenze, fughe e ritorni di lui o ancora peggio perché alcuni di noi, vivono relazioni di coppia e familiari deprivanti, umilianti, spesso ignorando chiari segnali di violenza psicologica e nei casi più gravi anche fisica?
Perché le donne (anche uomini, ma meno spesso) “amano troppo”? perché si identificano sempre con l’archetipo della salvatrice (salvatore), della guaritrice (guaritore), della madre (padre) e si illudono di poter “cambiare” l’uomo (la donna) che incontrano?
Perché le donne, e alcune persone in genere, ognuna con un grado di gravità diverso, non si amano, non si stimano, non sanno stare con se stessi?

Continua a leggere →